sweet home Chicago

(this article was originally posted on Alaska at Radio Popolare)

Arrivano con gli autobus (e su uno di questi c’è @tigella che potete seguire su Twitter) per portare a Chicago, la città di Obama, lo spirito di Occupy Wall Street in occasione del vertice Nato a McCormick Place (mentre il G8 previsto è stato spostato a Camp David). La città è blindata nonostante lo spirito fortemente pacifista, creativo e ironico dei flashmob e delle manifestazioni, che porteranno il messaggio di OWS contro capitalismo, banche, debito, austerità e militarizzazione fin sulla porta di casa del sindaco Rahm Emmanuel, ex consigliere di Obama. La blogger Allison Kilkenny, che di solito segue OWS a New York, racconta nel podcast di The Nation e nel suo blog l’atmosfera di queste ore, mentre Kim Janssen narra il viaggio a bordo di uno degli autobus che hanno attraversato gli Stati Uniti.

La canzone di oggi era “Which side are you on?” di Ani di Franco

Ecco la puntata di oggi:

[audio:alaska_18_05_2012.mp3]

Per scaricarla sul tuo computer clicca qui

Il contributo dei lettori è essenziale al mio lavoro, puoi donare qui!

Leave a Reply

Your email address will not be published.