sarà il mondo a cambiare noi

(this article was originally posted on Alaska at Radio Popolare)

occupyalaska

Claudia Vago (@tigella) ha scritto un post importante su quello che è successo a Roma – unica di 951 città del mondo – il 15 ottobre. Strumenti di riflessione e strategia ci arrivano da mille direzioni, se vogliamo ascoltare. Qui il nuovo spunto di Adbusters. L’occupazione di Zuccotti Park a New York ha compiuto un mese, ecco cosa hanno ottenuto.

? Le musiche di oggi erano “Io non mi sento italiano” (G. Gaber) di Daniele Silvestri e “Rise” di Eddie Vedder

Ecco la puntata di oggi:

[audio:alaska 18 ott 11p.mp3]

Per scaricarla sul tuo computer clicca qui

Il contributo dei lettori è essenziale al mio lavoro, puoi donare qui!

2 Comments sarà il mondo a cambiare noi

  1. roberto

    Ti ascolto spesso e ho seguito anche con la tua diretta twitter la giornata di Roma.
    Mi sono imbattuto nella tua lettera sul 15 ottobre, e l’ho letta tre volte di fila. Sono sbalordito da tanta forza e lucidità in quelle parole, ti abbraccio virtualmente.

Leave a Reply

Your email address will not be published.