processo di pace

(this article was originally posted on Alaska at Radio Popolare)

Stamattina – venti minuti prima dell’annuncio ufficiale, e nonostante la tipica segretezza del cerimoniale – a spargere la voce è l’importante tv norvegese NRK, e a sua volta la voce si diffonde rapidamente in rete: il Nobel per la Pace che verrà assegnato a minuti (e che ancora rieccheggia della controversa assegnazione ad Obama nel 2009) andrà all’Unione Europea. Disorientamento, perplessità e ironia sui social media, e alle 11 ora italiana l’annuncio ufficiale, che conferma le indiscrezioni. Da Joe Weisenthal per primo (per Business Insider) le motivazioni ufficiali dell’assegnazione (qui tradotte dal Post), e il suo parere favorevole. Nonostante il diffuso sarcasmo su Twitter, anche Pascal Emmanuel Gobry per Forbes ritiene che il premio sia meritato.

La canzone di oggi era “Nostro anche se ci fa male” degli Afterhours

Ecco la puntata di oggi:

[audio:http://pod.radiopopolare.it/alaska_12_10_2012.mp3]

Per scaricarla sul tuo computer clicca qui

Leave a Reply

Your email address will not be published.