modelli diversi

(this article was originally posted on Alaska at Radio Popolare)

A maggio ci aspetta la realizzazione concreta di un nuovo progetto che stiamo seguendo con attenzione. Claudia Vago, su Twitter @tigella, ha deciso di pianificare un’immersione reale a #OccupyChicago (in un momento in cui essa si incrocerà con il vertice del G8 nella città di Obama, in piena campagna elettorale per le presidenziali di novembre) per raccontarne online attraverso gli strumenti che fin da ottobre ha usato per fare il suo lavoro di cura e editing dei materiali prodotti dallo stesso movimento Occupy Wall Street, con la differenza che questa volta potrà studiare il movimento da vicino, stare a contatto con i protagonisti, verificare sul campo modalità e linguaggi, e raccontarne da testimone in prima persona. Non avendo una testata alle spalle, cioè essendo editrice di se stessa, Claudia ha pensato di lanciare una raccolta fondi mirata dal basso, chiedendo ai suoi follower su Twitter di esaminare sia il progetto che il suo preventivo trasparente, e di aderire con piccole quote di finanziamento attraverso un sito che dovete assolutamente visitare dal momento che raccoglie anche altri progetti interessanti, Produzioni dal Basso. La raccolta fondi ha raggiunto ieri il traguardo prefissato con grande anticipo sul previsto. Al di là delle definizioni che se ne sono volute dare a priori, si tratta di un precedente e di un esperimento interessante, soprattutto per l’Italia, perfettamente in linea con lo spirito stesso di quello che si muove a Occupy Wall Street, e oggi ne parliamo in diretta con Claudia per capire strumenti e obbiettivi.

Già che ci siamo, visto che è stato tirato in ballo spesso in questi giorni, voglio tornare a segnalarvi il lavoro di una testata non-profit di giornalismo investigativo online finanziata dalla Knight Foundation (e l’anno scorso anche da George Soros), ProPublica, che nel 2010 è stata la prima testata online a vincere il Pulitzer, e che pratica anche un modello di partnership con più di 50 testate importanti.

? La canzone di oggi era “Reflections” degli Screaming Trees

Ecco la puntata di oggi:

[audio:alaska 16 feb 12p.mp3]

Per scaricarla sul tuo computer clicca qui

Leave a Reply

Your email address will not be published.