la nuova informazione cambia il potere?

(this article was originally posted on Alaska at Radio Popolare)

In questi ultimi due anni abbiamo sentito tanti pareri qui sull’influsso che la condivisione (delle notizie, della conoscenza e delle organizzazioni) sta avendo sulla fisionomia del potere. Dagli entusiasmi per l’ondata dei citizen journalist, per la possibilità di accedere alla comunicazione per chi non ne aveva mai avuta, e per i nuovi strumenti di auto-organizzazione, verifica e partecipazione, fino al cinismo di chi pensa che gli stessi strumenti possano essere usati dal potere stesso con efficacia uguale e contraria, la discussione è ampia e costellata di spunti, dati e punti di vista diversi. Joseph S. Nye, professore alla Kennedy School di Harvard e autore di “Smart power”, in tutti i suoi libri indaga la natura del potere, prima di tutto quello americano, e sulle sue trasformazioni. In un post per il blog del World Economic Forum si concentra su quella che chiama la “rivoluzione della nuova informazione” e su come questa possa “cambiare il potere”, e ne scrive sul blog del World Economic Forum.

Ecco la puntata di oggi:

[audio:http://pod.radiopopolare.it/alaska_19_02_2013.mp3]

Per scaricarla sul tuo computer clicca qui

Leave a Reply

Your email address will not be published.