il maratoneta

(this article was originally posted on Alaska at Radio Popolare)

Giovane, ferito dalla bomba della maratona di Boston, ricoverato in ospedale. Come decine di altri. Ma lui è saudita, e viene tartassato dalla polizia e indicato come “il sospetto” dagli strilli scandalistici dei giornali. Con le esplosioni non c’entra niente, ma il danno ormai è fatto. Amy Davidson gli dedica un post sul blog del New Yorker.

Ecco la puntata di oggi:

[audio:http://pod.radiopopolare.it/alaska_17_04_2013.mp3]

Per scaricarla sul tuo computer clicca qui

Leave a Reply

Your email address will not be published.