bad poetry

(this article was originally posted on Alaska at Radio Popolare)

(AP, i tettucci di lamiera nella battaglia con la polizia di questi giorni al Cairo)

Certe volte bastano 140 caratteri, ma nei momenti più difficili ci vuole un lungo post, lucido e doloroso. Lo ha scritto una delle menti più vigili della rivoluzione egiziana, Sandmonkey, appena ripresosi dalla corsa elettorale. Vi traduco il suo post.

La canzone di oggi era “Back in the fire” di Paul Weller

Ecco la puntata di oggi:

[audio:alaska 22 dic 11p.mp3]

Per scaricarla sul tuo computer clicca qui

1 Comment bad poetry

Leave a Reply

Your email address will not be published.