Alaa

“E’ arrivato l’inverno”, scrive Omar Robert Hamilton davanti alla pericolosa indifferenza che circonda questa volta la detenzione di suo cugino Alaa Abd El Fattah, blogger e attivista simbolo della rivoluzione egiziana. Non si tratta solo di simboli. Il coraggio personale e la limpidezza morale di Alaa sono stati, e sono, fra le cose che più mi hanno trasformato in questi tre anni. Quando mi sembra che non ci sia nulla che posso fare, l’unico modo che conosco per reagire è scrivere, o tradurre per gli altri ciò che qualcun altro ha scritto. Perciò ho tradotto l’articolo di Omar e lo trovate qui.

Leave a Reply

Your email address will not be published.