a duello

(this article was originally posted on Alaska at Radio Popolare)

Dopo la strage alla scuola elementare di Newtown, la discussione sulla regolamentazione dell’accesso alle armi da fuoco negli Stati Uniti e sulla cultura che la permea si è fatta calda, al Congresso e nel dibattito via stampa. Ma l’aspetto più particolare, soprattutto se confrontato al dibattito politico a cui siamo abituati in Italia, è che a confrontarsi non sono solo i politici, gli editorialisti, e gli accademici nella cerchia universitaria, ma figure pubbliche del mondo della cultura. Il duello di cui vi parlo oggi non è diretto, ma è impossibile non registrare le prese di posizione simultanee del drammaturgo David Mamet e dello scrittore Stephen King, il primo con l’articolo di copertina di Newsweek, il secondo con “Guns”, un Kindle Single (un e-libriccino, diciamo) sul tema delle armi da fuoco. Entrambi portatori di una notevole intelligenza analitica e dotati della capacità di partecipare al dibattito pubblico (e del peso per influenzarlo), almeno su questo argomento non potrebbero essere più distanti. Mamet (storicamente vicino ai diritti dei lavoratori ma ormai classificato come un “liberal di destra”) apre il suo articolo citando Marx ma finisce per sostenere che l’unico titolato a difendersi è l’individuo (armato), mentre King (che in questi mesi aveva attaccato Mitt Romney e si era fatto portavoce di quei pochi rappresentanti dell”1% che vorrebbero pagare più tasse a favore della collettività) attacca la lobby delle armi e dice la sua sul condizionamento culturale che accompagna il Secondo Emendamento (il tutto, per inciso, mentre scrive come un demonio). Entrambi vengono sottoposti in queste ore in rete a scrutinio critico e fact-checking: Alex Seitz-Wald su Salon fa le pulci a David Mamet con un po’ di verifiche sui dati a cui si è appoggiato nell’articolo per Newsweek, mentre Maria Popova per Brainpickings entra nel merito dello scritto di Stephen King e discute con lui a distanza.

La canzone di oggi era “Come as you are” dei Nirvana

Ecco la puntata di oggi:

[audio:http://pod.radiopopolare.it/alaska_30_01_2013.mp3]

Per scaricarla sul tuo computer clicca qui

Leave a Reply

Your email address will not be published.